fbpx
Stiamo caricando

Voce del verbo ricordare

Progetto speciale per la giornata della memoria 2021
In occasione della Giornata della Memoria 2021, Comune di Cesena e ERT Fondazione propongono due progetti rivolti agli studenti delle scuole superiori del Comune di Cesena. Entrambe le proposte prevedono percorsi di riflessione, formazione teatrale e creatività attorno ai temi della memoria e si concluderanno con una restituzione pubblica così da connettere le riflessioni fatte dagli studenti col tessuto cittadino, in un confronto generazionale vivo e presente.

1. Un cammino nella memoria
ERT in collaborazione con “Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena” realizzerà nella settimana della “Giornata della Memoria” un progetto di storytelling e spettacolarizzazione basato sulle memorie cittadine. Tante sono le storie di “memoria” avvenute a Cesena: deportazioni, vittorie, resistenze, fughe, atti di coraggio o eccidi che abbiamo il dovere di ricordare, traghettandole al presente. Per questo ERT realizzerà un cammino teatralizzato a tappe, itinerante, nei luoghi teatro di quelle storie: Rocca Malatestiana, Piazza del Popolo, Palazzo del Ridotto, San Lorenzino, Abbazia del Monte per ridare vita e corpo a volti, emozioni e persone del passato.
Il cammino-spettacolo sarà presentato alla città domenica 24 gennaio con più repliche al giorno e sarà interpretato da alcuni studenti delle scuole superiori accompagnati da alcuni attori della Compagnia Permanente di ERT.
Alle classi (una o due) coinvolte nel progetto “Un cammino nella memoria” offriremo in orario scolastico, un incontro di formazione storica sulle storie di memoria tema dello spettacolo, curato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Forlì-Cesena. Successivamente realizzeremo un laboratorio teatrale a cura degli attori della Compagnia Permanente di ERT per mettere in scena i copioni scelti.
Il laboratorio da svolgere in orario extrascolastico mette al centro il gioco e l’improvvisazione, uno spazio di espressione libero e creativo.
Il progetto sarà documentato da alcuni videomaker e la restituzione pubblica sarà visibile anche in streaming.

2. Biblioteca Memoria (scuole medie e superiori)
3 incontri in modalità virtuale di 2 ore ciascuno + 1 restituzione
monte ore totale: 15 (include anche produzione di materiali a casa)
Questo percorso è legato a Voce del verbo ricordare / Biblioteca Memoria

Questo percorso è finalizzato a sensibilizzare gli studenti sul tema dell’acquisizione, conservazione e trasmissione delle memorie storiche locali, con particolare attenzione alle vicende legate alla Seconda guerra mondiale, alla Resistenza, alle lotte partigiane, alle deportazioni coatte di stampo nazifascista e alla Liberazione (in occasione della Giornata della Memoria). Il mezzo scelto per approfondire queste tematiche è quello della letteratura contemporanea, che rielabora vicende e riflessioni da un punto di vista non esclusivamente documentaristico.

Incontro 1. Gli attori e le attrici della Compagnia permanente di ERT presentano alcuni testi di riferimento che inquadrano la questione in maniera non per forza canonica (Mussolini ha fatto anche cose buone, Istruzioni per diventare fascisti, etc.). Gli studenti sono invitati a scegliere alcuni testi, da “adottare”, attraverso una lettura integrale o antologica da cui selezionare uno o più brani.

Incontro 2. In una sessione collettiva, gli studenti condividono le loro impressioni e propongono il brano scelto motivando questa selezione, collaborando poi con gli attori a ipotizzare il montaggio dei testi.

Incontro 3. Nel terzo incontro gli attori guidano i ragazzi nella preparazione delle letture, in una breve sessione che fornisce i fondamentali della lettura ad alta voce.

Restituzione. La restituzione è prevista il 27 gennaio al Palazzo del Capitano. Gli studenti possono scegliere se partecipare in presenza oppure se realizzare un videoselfie in cui consegnano la lettura, che verrà proiettato in occasione della Giornata della Memoria.