fbpx
Stiamo caricando
access_time

Orari

Dal 12 marzo le biglietterie sono attive solo telefonicamente > leggi qui i dettagli


Biglietteria Teatro Bonci
Piazza Guidazzi – Cesena

Durante la stagione:
dal martedì al sabato ore 10-12,30 e ore 16,30-19.

Domenica, lunedì e festivi: chiusura, ad eccezione dei giorni di spettacolo, quando il botteghino apre alle ore 14,30 per gli spettacoli diurni e alle ore 20 per quelli serali, con in questo ultimo caso un’apertura pomeridiana dalle 16,30 alle 19.

In occasione degli spettacoli serali dalle ore 20 all’inizio della rappresentazione. 
Per gli spettacoli pomeridiani dalle ore 14,30 all’inizio della rappresentazione.

Il botteghino è aperto dal 22 ottobre 2019 al 5 aprile 2020.

Campagna abbonamenti:
Dal 24 settembre al 19 ottobre: dal martedì al sabato ore 10-12.30 e 16.30-19. 
(il giorno 26 settembre orario continuato 10-19).

shopping_basket

Vendita Abbonamenti

Scopri tutte le diverse formule di abbonamento e carnet offerte dal nostro teatro.

receipt

Vendita Biglietti Singoli

Scopri tutte le informazioni sui singoli biglietti di tutti gli spettacoli della Stagione 2019/2020.

Modalità d'Acquisto

Di persona

Presso la biglietteria del Teatro Bonci puoi acquistare qualunque abbonamento o biglietto in contanti o utilizzando il bancomat.

Prenotazioni*

Puoi prenotare telefonicamente singoli biglietti chiamando al numero 0547 355959 dal martedì al sabato: ore 10-12,30 e ore 16,30-19.
La prenotazione telefonica deve sempre essere perfezionata con il pagamento entro 10 giorni dalla richiesta. In caso di prenotazione per eventi programmati prima dei 10 giorni previsti, le modalità, i tempi di pagamento e il ritiro del biglietto devono essere concordati con la biglietteria.

On line

Puoi acquistare su www.vivaticket.it

 

*Servizi di Prenotazioni e prevendita per biglietti

Il servizio di prenotazione e prevendita è a pagamento: 1 euro da aggiungere al costo del biglietto. Il diritto di prevendita è applicato fino alle ore 20 del giorno della recita scelta; fino alle ore 14,30 se lo spettacolo è pomeridiano.
La prevendita dei biglietti di tutta la stagione si effettua dal 22 ottobre 2019 (eccetto per lo spettacolo Rigoletto per il quale la prevendita comincia dal 19 settembre).
Le prenotazioni telefoniche (0547 355959) si effettuano compatibilmente con il servizio di front-office, dando la precedenza a questo. La prenotazione può essere effettuata anche con richiesta scritta, via e-mail (info@teatrobonci.it), via fax (0547 355910): in questo caso, il botteghino effettua una proposta di collocazione, seguendo le indicazioni del richiedente che, se accetta, deve perfezionare il tutto con il pagamento.
La prenotazione telefonica o scritta deve sempre essere perfezionata con il pagamento entro 10 giorni dalla richiesta. In caso di prenotazione per eventi programmati prima dei 10 giorni previsti, le modalità, i tempi di pagamento e il ritiro del biglietto devono essere concordati con la biglietteria.

Servizio Telepass

Gli abbonati a posto fisso che, in sede di riconferma, vorranno evitare di recarsi a Teatro potranno usufruire del Servizio Telepass: entro il 6 luglio, attraverso l’invio di una e-mail (info@teatrobonci.it), di un fax (0547 355910), o di una lettera (Emilia Romagna Teatro Fondazione, Via Aldini, 22, 47521 Cesena), l’interessato potrà confermare il proprio abbonamento, con le caratteristiche e il posto della precedente stagione. Nella comunicazione dovranno essere indicati il nominativo del richiedente, il numero telefonico l’indirizzo e-mail, il tipo di abbonamento e dovrà essere sottoscritta l’autorizzazione per l’utilizzo di tali dati (dal sito del Teatro, cesena.emiliaromagnateatro.com, è possibile scaricare la scheda di richiesta già predisposta con i dati necessari, solo da compilare e firmare).
Inoltre, dovrà essere allegata copia della contabile della banca che attesti l’avvenuto pagamento dell’importo previsto (bonifico intestato a ERT Fondazione, conto corrente presso Crédit Agricole Cariparma, IBAN IT31F0623023900000030529310).

In caso di pagamento on-line è sufficiente inviare una e-mail con i dati della transazione di pagamento. In questo modo l’abbonato potrà evitare di recarsi a Teatro, se non per il ritiro della tessera negli orari di apertura del botteghino.

Anche i nuovi abbonati a posto fisso possono procedere senza recarsi a Teatro. In questo caso, senza aver ancora effettuato il pagamento, dopo l’invio della richiesta (entro il 10 luglio), l’interessato riceverà dal botteghino una proposta di collocazione. In caso di accettazione, l’abbonato dovrà effettuare il pagamento così come indicato in precedenza. Il tutto dovrà avvenire a stretto giro di posta: i posti non potranno essere tenuti prenotati per più di due giorni.

Il servizio Telepass è attivo anche per gli abbonati Zapping e Carnet. Gli interessati dovranno inviare la richiesta e allegare la copia della contabile della banca che attesti l’avvenuto pagamento dell’importo previsto, entro il 14 settembre, indicando gli appuntamenti scelti con la relativa data, se si tratta di abbonamento intero, Speciale Giovani o di loggione (solo per gli Zapping) e la preferenza di palco o platea. I posti, i migliori disponibili, verranno assegnati d’ufficio, seguendo scrupolosamente l’ordine di arrivo della richiesta prima dell’apertura della campagna abbonamenti d’autunno che avrà inizio il 24 settembre.

Regolamentazione della fila per l'acquisto abbonamenti

Il giorno 26 settembre la fila viene organizzata dal Teatro Bonci, distribuendo una marca numerata fino ad esaurimento del numero di abbonamenti che possono essere venduti in giornata. La marca consente all’abbonato di potersi eventualmente assentare per ritornare al momento in cui sia chiamato il suo numero: in caso di assenza il numero sarà valido solo al termine della giornata. La distribuzione avviene all’interno del Teatro, a partire da 10 minuti prima dell’apertura del botteghino: ogni persona potrà ricevere al massimo 4 marche per l’acquisto di altrettanti abbonamenti.

Rinvio o annullamento spettacolo

In caso di rinvio a nuova data o sostituzione dello spettacolo i biglietti restano validi ma possono anche essere cambiati con biglietti per un altro titolo in cartellone o rimborsati. Anche i titoli d’ingresso degli abbonamenti restano validi e, soltanto nel caso dei flessibili, possono anche essere cambiati con titoli d’ingresso per un altro spettacolo in cartellone ma in nessun caso possono essere rimborsati.
In caso di annullamento dello spettacolo il rimborso dei biglietti e dei titoli d’ingresso degli abbonamenti acquistati viene effettuato dal botteghino entro 5 giorni dalla data annullata su richiesta dell’acquirente. Se il biglietto è stato acquistato in prevendita via call center o on-line, il Teatro rimborsa solamente il costo del biglietto e non il diritto di prevendita, che viene incamerato dal gestore del servizio. In tutti gli altri casi i biglietti emessi non possono essere sostituiti né rimborsati.

Abbonamento o biglietto dimenticato

In caso di dimenticanza o smarrimento del biglietto o dell’abbonamento verrà emesso un biglietto sostitutivo al costo di € 2 per ciascun ingresso.
Non è possibile rilasciare duplicati dell’abbonamento o del biglietto