Stiamo caricando
CONSERVATORIO MADERNA / GIUSEPPE ALBANESE / ALFREDO PERSICHILLI

Voci per l’infinito

Beethoven – Schumann: grandi solisti per due capolavori

Teatro Bonci

A proposito di questo concerto

La cantabilità del Concerto per violoncello di Schumann incontra la maestosa profondità del quarto Concerto per pianoforte di Beethoven. Centrale è il solista (qui Alfredo Persichilli, primo violoncello del Teatro alla Scala, e il prestigioso pianista Giuseppe Albanese), al contempo simbolo dell’individuo di fronte all’infinito e apertura all’intimità più segreta.

Dati artistici

Orchestra Sinfonica del Conservatorio Bruno Maderna di Cesena
direttore Paolo Manetti
pianoforte Giuseppe Albanese
violoncello Alfredo Persichilli
con musiche di Ludwig van Beethoven e Robert Schumann

Se ti piace Voci per l’infinito ti suggeriamo anche:

“…ballare di architettura!”
Teatro Bonci

“…ballare di architettura!”

CONSERVATORIO MADERNA / CONSERVATORIO CANTELLI / FRANK ZAPPA / STEVE REICH
Messa di Gloria
Teatro Bonci

Messa di Gloria

ORCHESTRA ARCANGELO CORELLI / JACOPO RIVANI / STAVROS MANTIS / GIACOMO PUCCINI
Colonne Sonore da Oscar
Teatro Bonci

Colonne Sonore da Oscar

LA TOSCANINI NEXT
Filarmonica Arturo Toscanini | Ivo Pogorelich
Teatro Bonci

Filarmonica Arturo Toscanini | Ivo Pogorelich

KERI_LYNN WILSON / RACHMANINOV / PROKOF’EV
Sentieri selvaggi
Teatro Bonci

Sentieri selvaggi

CARLO BOCCADORO / SENTIERI SELVAGGI