fbpx
Stiamo caricando

Marocuba

A proposito di questo concerto

Cuba e il Marocco: due tradizioni musicali che si incontrano per creare una miscela di jazz e di groove irresistibile!
«Io e Rhani abbiamo un feeling musicale davvero speciale. Siamo uniti dalle nostre radici africane, dal nostro temperamento e da un comune senso del ritmo» dichiara Marialy Pacheco.

Subito dopo il loro primo incontro, nell’estate del 2013, Rhani Krija contribuisce alle composizioni e agli arrangiamenti dei brani del nuovo album della musicista in studio di registrazione, Introducing.
Come special guest suona nei brani Metro e Cambodian Smiles.
Anche nell’ultimo album Duets, Rhani è suo partner.
Dal 2015 Marocuba è il loro duo.

Marialy Pacheco è stata la prima donna a vincere il Montreaux Jazzfestival Award.
Ha prodotto il suo album di debutto insieme a Roberto Fonseca, il pianista del leggendario Ibrahim Ferrer di Buena Vista Social Club.
Nelle sue sonorità l’entusiasmo per Ruben Gonzales, Oscar Peterson e Keith Jarrett è tangibile ma al pianoforte crea qualcosa di originale e unico.

Rhani Krija è uno dei percussionisti e batteristi più richiesti a livello mondiale, nel jazz e nella world music, così come nel rock e nel pop.
Durante l’adolescenza si avvicina alla musica tradizionale del nord Africa, che tuttora è alla base della sua musica e della sua formazione. Grazie al suo ampio range musicale, possiede un’abilità sorprendente di suonare ritmi andalusi, arabi, africani e latinoamericani. Proprio la sua versatilità l’ha portato in tournée mondiali con star del calibro di Sting, Prince, Dominic Miller, Herbie Hancock, Al Di Meola, Placido Domingo, Annie Lennox, Xavier Naidoo, Herbert Grönemeyer.

Acquista a partire da 17,92

Dati artistici

Marialy Pacheco & Rhani Krija

foto di Roberto Rosa

Acquista a partire da 17,92

Se ti piace Marocuba ti suggeriamo anche:

02/04/2022
Teatro Bonci
Due opere del grande compositore russo: una serata di grande musica con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Maderna, Stefano Pagliani Direttore e Ilya Grubert al violino.
Acquista
a partire da 14,56
dal 21/12/2021
al 22/12/2021
Teatro Bonci
Gli Oblivion nudi e crudi, sul palco per distruggere e reinventare le loro hit dopo aver sconvolto senza pietà quelle degli altri. E per festeggiare i primi dieci anni di tournée.
Acquista
a partire da 17,92
10/12/2021
Teatro Bonci
Chopin, Schumann, Ravel, Debussy e Stravinsky suonati dal pianista Alessandro Taverna, per la critica musicale inglese successore naturale del veneziano Arturo Benedetti Michelangeli.
Acquista
a partire da 14,56
30/11/2021
Teatro Bonci
Omar Sosa e Seckou Keita, Cuba e il Senegal: due grandi anime della word music per un inno a una nuova “alba” e a un mondo nuovo dopo la pandemia.
Acquista
a partire da 17,92
22/10/2021
Teatro Bonci
Una nuova, sorprendente proposta dell’enfant terrible della fisarmonica del XX secolo e del suo quintetto
Acquista
a partire da 17,92