fbpx
Stiamo caricando

Suba

Teatro Bonci

A proposito di questo concerto

Suba è il secondo album del pianista e compositore cubano Omar Sosa con il maestro di kora e cantante senegalese Seckou Keita: esce in tutto il mondo il 22 ottobre 2021, dopo l’acclamato debutto del duo in Transparent Water che nel 2017 è stato accolto con entusiasmo dalla critica.

“Suba” significa “alba” in mandinka, la lingua nativa di Keita: scritto e registrato nel 2020 durante il lockdown, è un inno alla speranza, a una nuova alba di compassione e di cambiamento reale del mondo dopo la pandemia, un richiamo viscerale ad una preghiera perenne per la pace e l’unione tra le persone.

«Anche se stai affrontando delle difficoltà, al mattino resetti il cervello, vedi l’alba come un nuovo giorno, una nuova pace, qualcosa che inizia, ed è sempre emozionante. Questa è stata la sensazione che ho avuto mentre scrivevo con Omar» scrive il musicista. E nonostante definisca la pandemia «un corso di massimo livello per vedere il mondo in un modo differente», non è stata la sola origine di questo titolo: «è stato SUBA per tante cose: la musica, l’arte, gli esseri umani, la compassione, il cambiamento».

L’Oceano Atlantico separa Cuba e Senegal, paesi d’origine dei due musicisti, una distanza fra continenti e tradizioni differenti temperata dalla loro comune e ancestrale connessione con l’Africa.
Quando si sono incontrati per la prima volta, nel 2012, Seckou Keita è rimasto incantato dalla spiritualità musicale del Maestro cubano, mentre Sosa ha visto in lui una rara capacità di collaborare senza perdere l’identità.

 

Dati artistici

Omar Sosa & Seckou Keita
Omar Sosa pianoforte, voce
Seckou Keita kora, voce
Gustavo Ovalles percussioni

foto di Andrespino

Se ti piace Suba ti suggeriamo anche:

27/03/2022
Teatro Bonci
10/12/2021
Teatro Bonci

Il viaggio di G. Mastorna

Opera fantastica in tredici quadri
04/11/2021
Teatro Bonci
02/04/2022
Teatro Bonci