fbpx
Stiamo caricando

Open

A proposito di questo spettacolo

Daniel Ezralow ha rinnovato la danza contemporanea rendendola giocosa, atletica, popolare. Le sue opere sono piene di leggerezza, ironia e ottimismo, capaci di coinvolgere. 

Il successo internazionale dei suoi spettacoli è dovuto alla capacità di parlare in modo diretto a un pubblico eterogeneo: è una danza apprezzata anche da chi non conosce bene quest’arte. “Facile”, nel senso più alto del termine, dove il puro entertainment abbraccia la qualità coreografica, il rigore, la preparazione atletica.

Open è un’esplosione di fantasia: un patchwork di numeri a effetto, multimedialità e umorismo.
Uno show che include e non esclude, esalta le differenze e invita il pubblico ad aprirsi verso un mondo infinito di contaminazioni.

Una rivisitazione dei suoi maggiori successi che diventa uno spettacolare inno alla libertà creativa: otto ballerini della sua compagnia americana si muovono fra linguaggio neoclassico e modern dance, sulle note di Chopin, Rossini, Beethoven e Bach.

Tra i fondatori delle compagnie Momix e Iso (I’m So Optimistic), coreografo per i maggiori corpi di ballo mondiali, Ezralow ha lavorato per lo spettacolo dal vivo, il cinema, la TV, la moda, lo sport, la pubblicità.


Note:

«La danza per me è vita, è un’energia dentro di noi universale. Perché siamo nati con il movimento. È come l’ossigeno nell’aria […] I motivi per cui ho deciso di chiamare lo spettacolo Open sono diversi: aperti possono essere il cuore, la mente, gli occhi, una finestra. Open vuol dire aperto al mondo, al lavoro, al business, agli altri. Bisogna guardare al presente senza remore, appunto con mente aperta. La vita è spesso pesante, ma abbiamo tanta energia positiva che aiuta a risolvere i problemi. Il titolo fa riferimento a un’apertura culturale ma anche stilistica. A me piace mescolare. La mia formazione non è classica, quindi ci sono poche punte; non è neanche la break dance, quindi non roteo tanto sulla testa. Posso però usare ognuno di questi elementi per comunicare il senso del momento.»

Daniel Ezralow

Acquista a partire da 17,92

Dati artistici

uno spettacolo di Daniel Ezralow
assistente alla coreografia Santo Giuliano
cast in via di definizione
produzione Raw Zeal Production e Art Works Production

foto di Angelo Redaelli

Acquista a partire da 17,92

Se ti piace Open ti suggeriamo anche:

08/02/2022
Teatro Bonci
Acquista
a partire da 17,92
29/01/2022
Teatro Bonci
Acquista
a partire da 17,92
07/12/2021
Teatro Bonci
Acquista
a partire da 17,92

Astor

Un secolo di Tango
12/11/2021
Teatro Bonci
Acquista
a partire da 17,92
dal 30/12/2021
al 31/12/2021
Teatro Bonci
Acquista
a partire da 17,92