fbpx
Stiamo caricando

Bach is in the Air

Teatro Bonci

A proposito di questo spettacolo

Il sublime di Bach nasce dal quotidiano, è trasfigurazione della bellezza del mistero più complesso e grande di ogni cosa: la vita. E dall’Aria delle Variazioni Goldberg parte anche la grande carriera bachiana di Ramin Bahrami: i primi concerti, il successo immediato e travolgente, Bach che, forse come non mai negli ultimi tempi, desta l’attenzione di tutti, patrimonio di un pubblico allargato. È anche grazie all’instancabile opera di diffusione di Bahrami che oggi il grande “Kantor” è, in Italia e nel mondo, più conosciuto di prima. Oggi l’interprete di Bach per eccellenza accetta la sfida di “improvvisare” con Danilo Rea: grande pianista jazz, con un passato di studi classici, ricercatissimo dai principali cantautori e artisti pop italiani (Mina, Claudio Baglioni, Pino Daniele, Domenico Modugno, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Renato Zero, Gianni Morandi, Adriano Celentano e Gino Paoli), scelto come espressione del miglior made in Italy tra i musicisti rappresentativi del jazz italiano all’Expo di Shanghai in Cina (2010).

Dati artistici

Ramin Bahrami pianoforte
Danilo Rea pianoforte
musiche di Johann Sebastian Bach

nel 270esimo della morte di Johann Sebastian Bach

Ancora più Teatro?

Questo spettacolo è parte dei seguenti abbonamenti:

Bonci Omnibus Concerti Musica Omnibus

Se ti piace Bach is in the Air ti suggeriamo anche:

14/02/2020
Teatro Bonci
Noa e Gil Dor reinventano 12 brani di Bach: parole colme di vita, arrangiamenti inediti. Un’operazione sorprendente!
24/04/2020
Teatro Bonci
Dopo il Progetto Beethoven, un intero concerto dedicato a Mozart per apprezzarne la raffinatezza e l’incanto
22/03/2020
Teatro Bonci
Artisti internazionali di fama mondiale si incontrano per dare voce e musica alla condizione umana
07/04/2020
Teatro Bonci
Le sinfonie, le pagine d’opera e le composizioni classiche più famose rielaborate con voci liriche

Occident Express

Haifa è nata per star ferma
dal 05/12/2019
al 08/12/2019
Teatro Bonci
Ottavia Piccolo dà voce a Haifa Ghemal, un’anziana di Mosul che, con la nipotina, percorre 5000 km dall’Iraq fino al Baltico