fbpx
Stiamo caricando

SOSPESO // Jump!

Teatro Bonci

A proposito di questo spettacolo

presso Palcoscenico del Teatro

È un lavoro che affronta il problema del ritmo dell’uomo in dialogo con il ritmo del mondo. Come continuare a camminare nonostante tutto stia crollando?
Usiamo il clown come metafora della condizione umana. Buster Keaton modifica continuamente il suo corpo e le leggi fisiche che lo riguardano in funzione di una danza ostinata.
Caduta, salto, sospensione. La caduta se vista sottosopra diventa un salto, un tentativo di volo.

Prima nazionale

 

Dati artistici

concept, coreografia e regia Vincenzo Schino e Marta Bichisao
performer Luca Della Corte, Samuel Nicola Fuscà, C.L. Grugher, Simone Scibilia
light designer Gabriele Termine
Una produzione di Opera Bianco

con il sostegno di Fondazione Royaumont (Parigi), Teatro Cantiere Florida (FI), CAOS Terni, URA Residenze Teatrali umbre (PG), Festival Teatri di Vetro (RM) 2018, Masque Teatro (FC) residenze artistiche 2019, Teatro La Cartiera/ KOMM TANZ 2019, Teatro Petrella di Longiano.

Notizie utili

foyer del Teatro A. Bonci
17/04/2020
h 18:00
Incontro di approfondimento attorno a Disgelo de nomi con Claudio Longhi - direttore Emilia Romagna Teatro Fondazione Mariangela Gualtieri e Cesare...

Se ti piace SOSPESO // Jump! ti suggeriamo anche:

Concorso europeo della canzone filosofica

Concours européen de la chanson philosophique
dal 22/02/2020
al 23/02/2020
Teatro Bonci
Nell'ambito di VIE Festival. Una gara canora immaginaria per riflettere, con molta ironia, sull’Europa, sull’orizzonte comune, sul passato e sul futuro
dal 02/04/2020
al 05/04/2020
Teatro Bonci
Il dramma più enigmatico di Shakespeare rivive grazie alla regia di Serena Sinigaglia: una riflessione sul potere e i suoi demoni
dal 26/03/2020
al 29/03/2020
Teatro Bonci
Fronte del porto si trasferisce a casa nostra, a Napoli, tra caporalato, soprusi e gestione violenta del mercato del lavoro
dal 28/02/2020
al 29/02/2020
Teatro Bonci
Nell'ambito di VIE Festival. Matthew Lenton si confronta con il più celebre e ironico racconto di Franz Kafka in una coproduzione internazionale
24/03/2020
Teatro Bonci
Uno spettacolo per parlare di legalità oggi: se il disimpegno lascia spazio al potere criminale, la “prassi” della corruzione diventa un modus vivendi