fbpx
Stiamo caricando

Credo dell'Orchestra di Piazza Vittorio

Luoghi estate Cesena

A proposito di questo concerto

Nove interpreti in scena, nove strumenti particolari provenienti da diverse parti del mondo:

la kora, un’arpa-liuto diffusa in buona parte dell’Africa occidentale
 l’oud, strumento arabo della famiglia dei liuti
 il violoncello
 il basso elettrico
 l’organo, punto fermo della produzione sacra occidentale

e un pizzico di qualche intervento elettronico.

Trovare un significato musicale all’espressione “dialogo interculturale”: è ciò che si propone Credo, oratorio interreligioso su testi scritti e scelti da José Tolentino Mendonça, con musiche originali dell’Orchestra di Piazza Vittorio, musiche di Gioachino Rossini, di Benjamin Britten, di Guillame de Machaut, ma anche canti sufi e canti religiosi elaborati.

Un lavoro dalle suggestioni sonore variegate che diventa simile a una preghiera confidenziale basata sui testi, in buona parte originali del teologo poeta portoghese, restituiti dalla musica con estrema libertà stilistica.

 

 

 

Note

presso Chiostro di San Francesco

Dati artistici

di Orchestra di Piazza Vittorio
direzione artistica e musicale Mario Tronco
testi originali di José Tolentino de Mendonça
musica originale di Mario Tronco, Leandro Piccioni, Ziad Trabelsi, Kaw Dialy Madi Sissoko
produzione artistica e arrangiamenti di Mario Tronco, Leandro Piccioni, Pino Pecorelli

concerto sul dialogo interreligioso

Vagabundos

Festival Todos Caminhada de Culturas