Stiamo caricando

Per un nuovo mondo

Teatro Bonci

A proposito di questo spettacolo

Odessa, con la celebre scalinata della Corazzata Potemkin, è un simbolo universalmente riconosciuto del tentativo di costruire un “nuovo mondo”: da questa città ucraina viene una Orchestra di livello internazionale, diretta dallo statunitense Hobart Earle, che per la nostra stagione unisce la leggerezza delle danze di Cajkovskij con la drammaticità di una composizione per orchestra e per il violoncello solista del tedesco Alexey Stadler, giovane ma già scritturato da orchestre e festival internazionali, di Shostakovich, realizzata alla fine degli anni Cinquanta nel pieno della dominazione sovietica. Conclude il programma una pagina celebre di Dvorak, la Sinfonia n. 9, dedicata al “Nuovo mondo”, qui inteso geograficamente, come il continente americano nel quale il compositore ceco si era stabilito e dal quale era stato profondamente influenzato.

  • P. I. Cajkovskij Danze da “La bella addormentata”, “Il lago dei cigni”, “La fanciulla di neve”
  • D. Shostakovich Concerto n. 1 in mi bem. magg. op. 107 per violoncello ed orchestra
    in occasione del 60esimo anniversario della composizione e prima esecuzione
  • A. Dvorak Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 “Dal nuovo mondo”

Dati artistici

direttore Hobart Earle
violoncello Alexey Stadler

ODESSA PHILHARMONIC ORCHESTRA

 

Ancora più Teatro?

Questo spettacolo è parte dei seguenti abbonamenti:

Bonci Omnibus Concerti Musica Omnibus

Se ti piace Per un nuovo mondo ti suggeriamo anche:

08/02/2019
Teatro Bonci
Un giovane talento diretto dal proprio maestro nell’omaggio al fuoriclasse della composizione, Beethoven
dal 05/01/2019
al 06/01/2019
Teatro Bonci
Un classico dell’Opera Cinese sulla forza dirompente dell’amore, in un allestimento ipnotico e suggestivo

Esercizi di stile

Raymond Queneau e la musica francese
14/12/2018
Teatro Bonci
Un manifesto letterario del ‘900 incontra la musica francese per violino, clarinetto e pianoforte

Pensieri e parole

Omaggio a Lucio Battisti
24/03/2019
Teatro Bonci
Da “Il mio canto libero” a “Penso a te”, la maestria di Peppe Servillo al servizio del genio di Lucio Battisti
03/02/2019
Teatro Bonci
L’attrice e cantante tedesca Ute Lemper, icona di stile, racconta la storia di Marlene Dietrich, cantando le meravigliose canzoni che hanno segnato la sua vita