Stiamo caricando

Classicheggiando

Teatro Bonci

A proposito di questo spettacolo

Il progetto di riproporre ai giorni nostri un quintetto di voci maschili armonizzate, accompagnate da un pianoforte, nasce nel 2003 sull’onda di una felice intuizione del tenore Andrea Semeraro. L’entusiasmo prodotto dalle armonizzazioni e dallo stile interpretativo dei berlinesi “Comedian Harmonists” (gruppo vocale che negli anni ’30 ebbe una folgorante ma breve carriera internazionale a causa delle leggi razziali che colpirono metà dei suoi componenti) ha trovato “terreno fertile” anche in altri amici e colleghi del Teatro alla Scala: i tenori Giorgio Tiboni, Luca Di Gioia, Massimiliano Di Fino e il basso Sandro Chiri.
L’esperienza artistica quotidiana nel teatro più famoso al mondo ha portato gli Italian Harmonists a voler eseguire con le loro voci liriche un repertorio ancora vocalmente inesplorato: in Classicheggiando, le grandi sinfonie, gli intermezzi operistici e le pagine più suggestive delle opere più famose sono affiancate da composizioni di autori classici, romantici e moderni. Un vero e proprio concerto di musica classica vocale, con i geniali arrangiamenti del pianista Javier Costa.

Dati artistici

con Italian Harmonists - Le voci della Scala
Andrea Semeraro (tenore), Massimiliano Di Fino (tenore), Sandro Chiri (basso), Luca Di Gioia (tenore), Giorgio Tiboni (tenore), Jader Costa (pianoforte)

In occasione del 150esimo della nascita di Alessandro Bonci

foto di Eugenio Di Biase

Ancora più Teatro?

Questo spettacolo è parte dei seguenti abbonamenti:

Teatro Musicale

Se ti piace Classicheggiando ti suggeriamo anche:

dal 22/02/2020
al 23/02/2020
Teatro Bonci
14/02/2020
Teatro Bonci
22/03/2020
Teatro Bonci
06/03/2020
Teatro Bonci